La vacanza perfetta in Puglia, nel Salento

La vacanza perfetta in Puglia, nel Salento

Progettare correttamente una vacanza in Puglia è facile, a patto però che organizzi tutto nei minimi particolari.

Come organizzare una vacanza in Puglia nei migliori dei modi

Quando ci si accinge ad organizzare una vacanza è necessario tenere a mente diverse cose, così da poter raggiungere la propria destinazione senza alcun problema, ma soprattutto senza incorrere in alcun disagio una volta sul luogo. La prima cosa da fare, quindi, è scegliere l’albergo nel Salento che sia in grado di soddisfare le vostre aspettative ed esigenze: ad esempio, se decidete di stare nell’entroterra, potrebbe essere di grande interesse avere una piscina nel proprio residence. In questa maniera, avrete la possibilità di rilassarvi quasi come se fosse in spiaggia.

Se arriverete con i mezzi pubblici, il nostro suggerimento è quello di noleggiare immediatamente un’automobile così da poter raggiungere la struttura alberghiera facilmente e potervi pure muovere verso le diverse mete di vostro interesse. Se, peraltro, siete in compagnia dei vostri bambini, sarà di fondamentale importanza scegliere un hotel che abbia nelle vicinanze tutti i servizi di cui si può avere necessità nell’immediato: dunque, parliamo di un supermercato, di una farmacia e, perché no, anche di un pronto soccorso.

Scoprite le città sul mare in Salento

Una volta stabilito dove andrete a soggiornare, dovrete fare una “to do list” di ciò che desiderate vedere o visitare durante la vostra vacanza nel Tacco d’Italia. Se ancora non avete un’idea chiara, potrete prendere in considerazione di visitare queste località di mare: in questo modo, avrete la possibilità di rilassarvi in spiaggia e di godere della tranquillità che si respira nelle città di mare. La prima location è la Grotta della Poesia di Melendugno: si tratta di una località spettacolare che sembra essere una piscina con acqua cristallina.

Pensate che intorno a questa grotta vi è una leggenda che parla di una principessa che andava proprio a fare il bagno qui e tutti i poeti del mondo scelsero proprio questo posto per ispirarsi. Pescoluse è un’altra delle località di mare da non farsi sfuggire durante la propria vacanza al mare: le “Maldive del Salento” sono note per le meravigliose acque cristalline che sembrano quasi voler portare alla mente le località esotiche. A Porto Cesareo vi sono altre spiagge imperdibili del Salento ovvero quella di Torre Lapillo e di Punta Prosciutto, che si presentano con sabbia fine anche se è quest’ultima è una zona più selvaggia.

Le bellezze naturali dell’entroterra salentino

Come potete ben immaginare, il Salento non è ricco solo di località che si possono ammirare sulla costa, bensì vi sono anche tanti posti collocati nell’entroterra che meritano di esser visti. Ad esempio, parliamo della città di Lecce, splendida località che custodisce un patrimonio ricco per quanto riguarda le costruzioni baroccheggianti. La capitale del Barocco, difatti, vi permetterà di ammirare luoghi come la piazza Sant’Oronzo, il Castello di Carlo V, la Basilicata di Santa Croce e palazzo dei Celestini. Se sceglierete il periodo giusto non potrete neppure fare a meno di visitare il piccolo borgo di Melpignano, noto soprattutto per il celebre evento finale della Notte della Taranta.

Sposandoci verso Otranto, invece, non potrete vedere la magnifica cava di Bauxite, un luogo in cui dovrete assolutamente portare la macchina fotografica per immortalare la flora locale ed i giochi di colori che si creano con la terra, quasi da farla sembrare un ambiente australiano. Spostatevi poi a Santa Maria di Leuca per ammirare il santuario ed anche nel paese di Don Tonino Bello, che racchiude storia e cultura nonostante le sue dimensioni ridotte. Non vi resta che preparare la vostra valigia e partire con i vostri cari o gli amici verso la Puglia!

Paolina